Il più vasto ecosistema software del mondo

B&R ha creato un sistema operativo crossover potenziato, exOS per brevità, che permette di incorporare nei sistemi di controllo industriali i software open-source Linux. Tale possibilità consente di realizzare il tipo di soluzioni avanzate di automazione ipotizzate in ambito Industry 4.0 e IoT industriale.

Superare la barriera linguistica IT/OT

Per creare le configurazioni delle macchine attualmente più avanzate, gli OEM si affidano a team interdisciplinari formati da esperti sia di tecnologia operativa (OT), sia di tecnologia informatica (IT). Il problema risiede nel fatto che gli attuali sistemi di controllo non sono in grado di eseguire i linguaggi di programmazione di livello più elevato. Gli esperti delle tecnologie OT e IT usano linguaggi di programmazione differenti, rendendo difficile l'individuazione di un terreno comune per una soluzione congiunta. Mentre gli esperti di OT conoscono a fondo la progettazione delle macchine, nonché la programmazione e l'installazione dei PLC, i loro colleghi del settore IT sono maggiormente a loro agio nell'utilizzare linguaggi di programmazione di alto livello come C++, Python o JavaScript e nel lavorare con i software open-source e Linux. Consentendo ai sistemi di controllo di comprendere i linguaggi di programmazione di alto livello, exOS offre ora ai costruttori di macchine un modo totalmente nuovo di sviluppare soluzioni ibride complesse per le loro macchine.

Please choose country and language

B&R Logo